CONCORSO DI NUOVA DRAMMATURGIA
“BELLI CORTI”

  • Il Bando

    Sono 318 i corti che hanno partecipato alla seconda edizione del Bando Belli corti, promosso dal Nuovo Teatro San Paolo con l’intento di individuare e valorizzare nuove voci nell’ambito della drammaturgia teatrale contemporanea, con le quali creare occasioni di collaborazione e scambio per lo sviluppo di testi originali votati alla sperimentazione e all’innovazione.

  • I Finalisti

    Dalle 4 semifinali di Febbraio, si è giunti all’individuazione dei seguenti 6 corti finalisti:
    Il sacro luogo del concepimento di Andrea Ozza
    Il vuoto dietro gli occhi di Michele Oliva
    Io ed Io di Davide Linari
    Opus la App che ti dice chi sei! di Michele di Vito
    La verità di Andrea Taffi
    Comizi di Giuseppe Vincenzi

  • La Giuria

    Il 3 marzo una giuria di critici ed operatori del settore teatrale, composta da:
    Marcello Isidori, drammaturgo e direttore della rivista on-line “dramma.it”
    Pierlorenzo Pisano autore, attore, regista e vincitore della prima edizione di Belli corti
    Luigi di Majo, attore, regista e conduttore televisivo
    Massimiliano Mecca, attore
    Sebastiano Biancheri redattore della rivista on-line Teatrionline.com
    Edoardo Borzi, caporedattore della rivista on-line Theatron 2.0
    Renato Massaccesi, redattore di teatroteatro.it
    Andrea Giovalè, redattore della rivista online recensito.net
    decreterà il vincitore della seconda edizione del concorso “Belli corti”.

    La gara continua il 4 marzo con la maratona tombolino, nella quale saranno ripresentati i corti che non hanno avuto accesso alla finale che si contenderanno i premi per la miglior regia, miglior attore e migliore attrice.

Indirizzo

Viale di San Paolo, 12
00146 Roma

Contatti

+39 0655340226
+39 371 1793181

© Nuovo Teatro San Paolo. Tutti i Diritti Riservati.